Documentazione storica:
Colonnello Fausto Lavizzari

Home Page

In questa sezione di documentazione "storica", abbiamo raccolto alcune foto e relativi documenti, in memoria del Colonnello Fausto Lavizzari , per gentile concessione della figlia Sig.ra Adele Lavizzari.

Se volete approfondire la biografia di questo nostro illustre concittadino, nonchŔ valente comandante Alpino ed alcune vicende storiche che fanno da sfondo a queste immagini potete cliccare sui documenti qui di seguito elencati.

Biografia del Colonnello Fausto Lavizzari
Il 9░ Reggimento Alpini (di cui il Col. F.Lavizzari fu comandante)

Col. Fausto Lavizzari - 1942 .

FAUSTO LAVIZZARI, valtellinese, colonnello comandante del 9░ Reggimento Alpini sul fronte Russo, giÓ comandante del battaglione Edolo (fronte Occidentale) e vice comandante del 5░ Alpini sul fronte Greco - Albanese. Morý in prigionia verso la fine di febbraio 1943 nel campo di concentramento di Khirinovoe. Fu decorato al valor militare con due medaglie d'argento e una di bronzo.

15/07/1941 - Bari, il ritorno della Tridentina, dall'Albania.

Udine - Agosto 1942

Udine - Agosto 1942 (retro della foto)

Conferimento della medaglia d'oro al Valor Militare alla bandiera del 9░ Reggimento Alpini per i fatti d'arme relativi alla Compagna Grego Albanese: la bandiera Ŕ presentata al Re dal Col. Fausto Lavizzari, comandante il reggimento in partenza per la Russia. Udine - Agosto 1942

Ten.Col. Fausto Lavizzari - fronte greco-albanese .

Fronte Greco Albanese, (Fausto Lavizzari) Vice comandante del 5░ Alpini - Novembre 1940 - marzo 1941

Gorizia - 14 Agosto 1942, partenza per la Russia.

Gorizia - 14 Agosto 1942, partenza per la Russia.(retro foto)

14.8.1942 Il Colonnello Fausto Lavizzari Comandante 9░ Alpini affacciato al finestrino del treno in partenza per la Russia. (v. anche retro/foto).



stampa    Contattaci !! (ponchiera.valtellinese@ana.it)   (c) A.N.A. Gruppo Ponchiera-Arquino    home